L’appuntamento di marzo nel settore moto: Moto Days 2015

Moto-Days_630x230

Ma-Fra parteciperà dal 5 all’ 8 marzo 2015 presso la Fiera di Roma al Moto Days, il salone dedicato alle moto e scooter. Ma-Fra sarà presente alla manifestazione con la sua Bike Line, la linea di prodotti dedicata alla pulizia e cura delle due ruote.

Il salone è giunto alla sua 7° edizione e si sta affermando come uno dei più importanti appuntamenti del settore. Anche per quest’anno è infatti confermata la presenza di diverse importanti aziende produttrici di veicoli, abbigliamento e accessori legati al mondo moto.

La fiera Moto Days, dedicata principalmente al pubblico, vedrà l’afflusso durante il week-end di molti visitatori (solo nel 2014 sono stati più di 140.000). Gli appassionati potranno aggirarsi tra le 4 aree tematiche predisposte dall’ente fieristico:

  • Kromature: dedicata a chopper, custom e bikers
  • Days on the road: lo spazio dedicato al mototurismo e a chi ama viaggiare ed esplorare in moto
  • Motordays Vintage: per i nostalgici amanti delle moto del passato. Il tema di quest’anno sono gli anni 80
  • Area Green: esposizione di parti di ricambio e component “Green” e moto a batteria

Un’edizione che si preannuncia ricca e interessante a cui vi consigliamo di partecipare. Ricordate di fare un salto presso il nostro stand per conoscere più da vicino le nostre soluzioni per una pulizia della moto perfetta. Potete trovarci presso:

Padiglione  4 – Stand B 30

Volete un’ anteprima su ciò che troverete presso il nostro spazio espositivo? Guarda in azione tutti i prodotti della Bike Line Ma-Fra . Per maggiori informazioni sull’evento è possibile visitare il sito ufficiale al seguente link: http://www.motodays.it/

 

 

1 commento
  • leonardo
    11 Gennaio 2019 at 10:46

    sembra un salone davvero interessante! pare ben organizzato e con tanta affluenza. Il prezzo di ingresso fortunatamente è ragionevole,ci sono tantissime fiere che ti salassano all’ingresso (e al bar!) e non ti lasciano possibilità di acquistare nulla all’interno. Parlo da espositore (anche se di un settore molto diverso) abituato a tutte le magagne fieristiche di poca affluenza, disorganizzazione, problemi con le strutture fornite dagli organizzatori (l’ultima volta mi si sono staccati i distanziali a parete del mio stand!). ma questa è tutta un’altra a storia, 🙂

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *